L’azienda

Toscana Pallets si trova in Bientina (Pisa), nel cuore della Toscana, in un luogo contraddistinto dalla presenza di imprese artigiane e di industrie operanti in vari settori merceologici.

La Società è stata costituita nel 1968 da Franco Vierucci.

L’intuizione dell’importanza dei pallet per il trasporto delle merci, la lungimiranza ed il continuo stimolo esercitato al miglioramento dell’attività aziendale da parte del fondatore hanno permesso a Toscana Pallets, inizialmente avviata come impresa artigianale, di svilupparsi durante gli anni.

Il passaggio generazionale ha condotto Luca Vierucci alla guida della Società nel 2016. 

Facendo propri i valori imprenditoriali della razionalità e della concretezza, Luca ha disegnato la nuova struttura organizzativa, sostenendo l’evoluzione aziendale con importanti piani di investimento, finalizzati al continuo miglioramento dell’attività di produzione.

La validità della prima “idea” ed il successivo percorso evolutivo sono le basi che hanno permesso a Toscana Pallets di diventare l’azienda leader nazionale del settore, con quote di mercato sempre più importanti, che hanno condotto a sviluppare stabilmente un fatturato annuo superiore ai 40 milioni di Euro, ad impiegare oltre 80 addetti, ai quali si aggiungono altrettanti operatori dell’indotto, a dotarsi di 7 linee di produzione tecnologicamente avanzate ed estremamente versatili, per la produzione continua e contemporanea sia di pallet standard, sia di pallet fuori standard, su disegno del cliente.

I numeri

  • Superficie aziendale: circa 75.000 mq.
  • Stabilimento di produzione: 6.000 mq.
  • Materia prima legno: circa 13.000 metri cubi di semilavorato utilizzati mensilmente.
  • Linee di produzione: 7, dedicate a pallet standard, fuori standard, mini pallet e plance.
  • Produzione: circa 16.000 pallet prodotti quotidianamente.
  • Tettoie: circa 12.000 mq.
  • Impianti di trattamento ed essiccazione: 5. All’impianto mobile, alimentato a biomassa, si sono aggiunti i nuovi forni a doppia camera, che hanno permesso di raggiungere una capacità giornaliera di trattamento e di essiccazione di oltre 25.000 pallet.
  • Impianti di verniciatura: 2, con impiego esclusivo di vernici a base di acqua e con capacità di circa 10.000 pallet verniciati per turno di lavoro.
  • Impianto fotovoltaico: con potenza di oltre 500 KW, installato in occasione dell’efficientamento energetico del tetto dello stabilimento, con totale bonifica della precedente copertura in amianto.
  • Magazzini periferici: dislocati sul territorio nazionale, per garantire gli stock di sicurezza di pallet destinati a impianti a ciclo produttivo continuo e le consegne in fasce orarie diurne e notturne.